Bundesliga: Vittoria Amburgo nell'anticipo con esordio di Mattia Maggio ex Novara

Nell'anticipo di venerdì della Bundesliga l'Amburgo di Slomka passa per 2-1 in casa contro il Bayern Leverkusen. Una vittoria di fondamentale importanza che consente all'Amburgo di scavalcare il Norimberga al terzultimo posto in classifica ed uscire dagli ultimi tre posti che vorrebbero dire retrocessione.

Nella gara il tecnico Slomka, quando il risultato era ancora sull'1-1 ha gettato nella mischia anche l'attaccante italo-tedesco Mattia Maggio classe 94 la scorsa stagione nel Novara ed arrivato in Bundsliga ad inizio stagione ma mai utilizzato in campionato.

Maggio Mattia ha la doppia cittadinanza (Italiana e tedesca) in quanto nato a Nurtingen in Germania da italiani emigrati ha iniziato i primi passi nel Vaihingen e nello Stoccarda e poi è statao convocato prima dalla nazionale tedesca Under 16 e poi da quella italiana Under 17 dove ha collezionato 12 presenze e 2 reti

Questo il tabellino della gara:

AMBURGO - BAYERN LEVERKUSEN 2 - 1

Arbitro: Sig. DANKERT BASTIAN
Marcatori: CALHANOGLU (AM ) al 4 , BRANDT (BL ) al 58 , WESTERMANN (AM ) al 82
AMBURGO
Adler, Diekmeier, Djourou, Mancienne, Westermann, Calhanoglu, Badelj (dal 33 Rincon), Arslan, Jiracek, Van der vaart (dal 68 Tresche), Zoua (dal 77 Maggio). All. SLOMKA
BAYERN LEVERKUSEN
Leno, Donati (dal 86 Oztunali), Can, Spahic, Boenisch, Bender (dal 80 Derdiyok), Rolfes, Brandt, Castro (dal 86 Ryn), Son, Kiessling. All. HYYPIA