Attento Milan: PSV in gran forma ne fa 5 al NEC: tripletta di un 17enne

Se gli avversari sono quelli visti ieri sera al Philips Stadion di Eindhoven il Milan deve cominciare a preoccuparsi; una quadra quella del PSV di Cocu giovanissima che corre tantissimo e anche se non avrà l'esperienza dei rossoneri potrà sicuramente metterli in grossa difficoltà il prossimo turno preliminare di Champions in programma il 21 - 28 agosto prossimo.

Nell'anticipo casalingo contro il NEC Nijmegen ha messo in evidenza proprio le sua migliori qualità: rapidità, velocità e freschezza atletica segnando 5 reti davanti a oltre 30000 spettatori entusiasti che già guardano alla sfida contro i rossoneri.

Ogni hanno sforna talenti la squadra olandese; lasciati partire Strootman e Mertens direzione Italia ha già pronte diverse alternative tutte giovanissime.

Primo fra tutti un nuovo talento belga classe 1996  Bakkali Zakaria, un brevilineo rapido autore di una tripletta. Bakkali,arrivato nel club nel 2008 dallo Standard Liegi, era  già andato a segno anche il 7 agosto scorso nelle eliminatorie di Champions contro il Zulte Waregem e vanta diverse apparizioni e reti nella nazionali giovanili del Belgio.

A coronare la serata anche una doppietta del capitano Wijnaldum Gerogino 'anziano' della squadra che comprà 23 anni a novembre.

Insomma Allegri dovrà cominciare a studiare valide contromosse per fermare l'esuberanza degli attaccanti olandesi altrimenti le cose potrebbero complicarsi ed il Milan non può permettersi di rischiare di uscire da una competizione che da anni è fonte di indispensabili introiti economici per garantire una stabilità economica alla società.