Anticipo serie B: lo Spezia vince 3-0 sul Livorno contestato dai tifosi a fine gara

Nell'anticipo della serie B lo Spezia vince e convince in casa contro il Livorno uscendo vincente dal Picco per 3-0 con una prova di assoluto spessore da parte di tutta la squadra.

Primo tempo più equilibrato anche se le maggiori occasioni le hanno avute i padroni di casa soprattutto con Giannetti che impegna severamente il portiere Mazzoni su un colpo di testa molto ravvicinato.

La ripresa si apre con l'infortunio di Emerson autentico leader difensivo e lo Spezia dilaga nei primi 20 minuti chiude la partita con le reti prima di Giannetti abile a riattere in rete un forte tiro da fuori area di Miguel De Las Cuevas poi con Catellani che su un cross di Situm è abile a ribattere in rete una corta respinta della difesa labronica.

Il terzo sigillo arriva dopo pochi minuti con la rete meritatissima di Mario Situm indiscusso migliore in campo che da fuori area colpisce con un chirurgico tiro a fil di palo sulla sinistra dell'incolpevole Mazzoni.

A fine gara contestazione dei 500 tifosi livornesi e i giocatori amaranto con capitan Luci a lungo a colloquio con i tifosi per calmare gli animi.

Con questi 3 punti la squadra ligure si porta al settimo posto avvicinando proprio ad un punto proprio la squadra amaranto a quota 46.

Il tabellino della gara:

SPEZIA - LIVORNO 3-0 (pt. 0-0)

SPEZIA Chichizola 6,5, Milos 6, Datkovic 6,5, Bianchetti 6,5, Migliore 6,5, Brezovec 6,5, Juande 6,5, Situm 7,5 (24’st Cisotti 6), De Las Cuevas 6,5 (31’st Bakic sv), Catellani 7, Giannetti 7 (42’st Kvrzic sv)

LIVORNO Mazzoni 6, Bernardini 5,5, Emerson 6,5 (2’st Gonnelli 5), Ceccherini 5, Moscati 5, Strasser 5,5 (9’st Jelenic 5,5), Luci 5,5, Djokovic 5, Lambrughi 5,5, Vantaggiato 5,5, Siligardi 5,5

Arbitro: Maresca di Napoli

Marcatori: Giannetti al 6' st, Catellani al 18' st, Situm al 21'st