Anticipi lega pro: una rete di Lepore porta la vittoria al Lecce sulla Juve Stabia

Ci è voluta una rete di Franco Lepore, alla sua seconda marcatura stagionale dopo quella messa a segno nella gara casalinga contro il Vigor Lamezia, per regalare la vittoria al Lecce di Bollini nella sfida che li vedeva difronte alla Juve Stabia.

Con questa vittoria la formazione pugliese aggancia in classifica proprio le vespe a quota 51 al terzo posto in classica dietro Benevento e Salenitana.

Gara giocata sotto un violento nubifragio con lo sguardo diretto verso i play off con la squadra di casa in emergenza per le asenze di Abruzzese, Salvi e Felipe ai quali si aggiunge dopo poco più di 10 minuti anche Sacilotto per un problema al ginocchio.

Nella prima frazione di gioco poche emozioni con il gioco che stenta a decollare anche per per difficili condizioni del terreno di gioco; ripresa con la formazione di casa che prova ad imprimere maggiore veemenza alle proprie azioni e va vicino al vantaggio con Moscardelli che di testa impegna severamente il portiere Pisseri. Pallino del gioco sempre in mano ai salentini ma ci vuole una prodezza di Lepore a 10 minuti dalla fine per sbloccare la gara infilando la porta con un potente tiro all'incrocio dei pali da oltre 25 metri sul quale Pisseri poco piò fare.

Ottimo percorso nel nuovo tecnico Bollini che da quando è seduto sulla panchina giallorossa ha collezionato 4 vittorie in 5 gare e nel prossimo turno infrasettimanale arriva la sfida con la Salernitana vero banco di prova per continuare a sperare in un aggancio al secondo posto.

Il tabellino della gara:

LECCE - JUVE STABIA 1-0 (pt 0-0)

LECCE: Caglioni, Mannini, Lopez, Diniz, Vinetot, Sacilotto (dal 11 pt Beduschi), Doumbia (dal 13 st Embalo), Lepore, Moscardelli, Herrera, Gustavo(dal 39 st Di Chiara). A disp: Scuffia, Parlati, Manconi, Miccoli. Allenatore: Bollini,

JUVE STABIA: Pisseri, Romeo, Contessa, Burrai, Polak, Migliorini, Nicastro, Jidayi, Di Carmine (dal 10 st Ripa), La Camera(dal 19 st Bombagi), Gammone( dal 31 st Carrozza).  A disp: Santurro, Cancellotti, Caserta, Lepiller. Allenatore: Pancaro

Marcatore: 36 st Lepore

Arbitro sig.Marini Valerio di Roma