Altro talento per l'Ajax: Jairo Riedewald 17 anni entra e ribalta la partita in 10 minuti

L'Ajax di Frank De Boer lo sanno tutti che è una fucina di talenti con un settore giovanile che gli permette di sfornare ogni anno talenti; ieri se ne avuta la riprova quando sotto di una rete nella trasferta di Roda il tecnico si gioca una nuova carta a 11 minuti dalla fine facendo esordire in Eredivisie  un suo nuovo pupillo: Jairo Riedewald 17 anni lo scorso 9 settembre cresciuto nell'accademia Ajax fina dall'età di 11 anni.

I calciatore subentrato all'esperto Poulsen da solo riesce a ribaltare la gara segnando una doppietta in 10 minuti e consentendo alla sua squadra di vincere guadagnandosi il titolo di campione d'inverno.

De Boer lo schiera come terzino sinistro ma è capace di giocare anche in diversi ruoli di centrocampo e risolve due mischie in area con altrettanti tocchi che gli consentono di battere il portiere di casa Kurto.

Altro record per il giovane Jairo è anche quello del più giovane debuttate in Eredivisie ad essere andato in rete; prima di lui il primato era detenuto da un certo Marco Van Basten e questo gli debba essre di nuon auspicio anche se ora l'importante è restare con i piedi per terra.