Altro argentino a Catania: conosciamo il difensore Peruzzi Gino

Come era prevedibile dopo l'arrivo di Cosentino alla corte di Pulvirenti a Catania continuano gli affari in Argentina del club siciliano. Di ieri la notizia ufficiale dell'arrivo del difensore classe 1992 Peruzzi Gino di cui si parlava già un gran bene anche oltre la sicilia. In Inghilterra lo voleva anche Mancini ai tempi del City ed il Sunderland di Paolo di Canio. Javier Zanetti tempo fa  lo ha incoronato come suo erede sulla fascia difensiva.

L'affare è stato chiuso con il Velez Sarsfield sulla base di 3,4 milioni di euro più una percentuale del 15% sull'introito derivante da una sua futura vendita con plusvalenza.

Peruzzi ha iniziato la sua carriera nel 1998 nell'Atletico Corralense dove cresce calcisticamente seguendo la trafila di tutte le squadre giovanili fino al 2006 quando viene prelevato dal Velez Sarsfield dove gioca per 4 anni nella primavera prima di debuttare in prima squadra.

Nello scorso campionato gioca sia il torneo di apertura collezionando 12 presenze e segnando anche una rete nella trasferta contro il San Martin sia quello di clausura dove a preso parte a 9 gare.

In questa stagione nonostante il campionato argentino sia già cominciato il calciatore non è ancora potuto scendere in campo per via di un infortunio al ginocchio (lesione di 2 terzi del legamento collaterale) rimediato ad aprile per il quale è anche stato scartato dal Sunderland e che lo terrà fuori dai campi per altri 30-40 giorni.