Ajaccio: Esonerato Ravanelli dopo la sconfitta in casa contro Valenciennes

La sconfitta di ieri per 1-3 in casa contro la diretta concorrente per la salvezza Valenciennes è costata la panchina a Fabrizio Ravanelli. L'Ajaccio ora si ritrova ultimo in classifica  con solo 7 punti raggiunto dal Sochaux che ha pareggiato per 0-0 contro il Sant Etienne e scavalcato proprio dal Valenciennes.

I sette punti raccimolati nelle prime 12 gare sono il risultato di una sola vittoria in casa contro il Lione per 2-1, 4 pareggi e ben 7 sconfitte con solo  8 reti segnate e ben 18 subite. Eppure il campionato di Ravanelli non era iniziato male infatti dopo la sconfitta iniziale casalinga aveva imposto il pareggio al Paris Saint Germain per 1-1 in casa della squadra parigina che era andata sotto e riacciuffato il pareggio solo a 4 minuti dalla fine con Cavani.

Dopo quella bella gara ci furono altri due pareggi a reti bianche contro Nizza e Sochaux per poi iniziare una periodo poco fortunato che ha portato la dirigenza della squadra alla decisione di sollevare dall'incarico il tecnico umbro dopo un faccia a faccia con il presidente Alain Orsoni.

Domani è prevista una conferenza stampa della società nella quale dovrebbe essere annunciato il nome del successore.